Sedi
Via G. Pascoli n. 60 – 20133 Milano
Via Cardinale P. Maffi, 5 - Pisa
Via XXV Aprile, 180/B - Crotone
Lun-Ven
09:00 - 12:00
16:00 - 19:00
Numero Verde 800 129 692
info@studiogammaonline.it

News

Le nostre news

Prestazione energetica degli edifici
Comments are off

Condomini+ 4.0, ENEA lancia un’app gratuita per valutazioni energetiche e strutturali

L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile presenta Condomini+ 4.0, un’app pensata per supportare i professionisti nella diagnosi energetica e nelle valutazioni strutturali, consentendo di automatizzare la fase di raccolta dei dati e di ottenere rapidamente una classificazione dell’edificio.

Si chiama Condomini+ 4.0 ed è il nuovo progetto realizzato da ENEA nell’ambito del Piano triennale di Informazione e Formazione per l’efficienza energetica, un’app totalmente gratuita che mira a promuovere la qualificazione dei soggetti che operano nell’ambito dei servizi energetici e a mettere in sicurezza i condomini italiani.
Un sistema appositamente ideato per i tecnici del settore che presenta due principali finalità: guidare gli utenti nel rilievo sia energetico che strutturale dell’edificio e, sulla base dei dati inseriti, fornire una prima valutazione sugli interventi da effettuare per migliorarne la funzionalità, la gestione e le prestazioni, sia sotto il punto di vista della messa in sicurezza che dell’efficientamento energetico.

Come funziona

La struttura funzionale di Condomini+ 4.0 è costituita da alcune schede informative che possono essere raggruppate in due macro-aree: valutazione energetica e valutazione strutturale. Nella prima, vengono registrati i dati che caratterizzano l’edificio, gli impianti, i servizi e le funzioni presenti, utili per valutare la performance energetica e gli eventuali interventi necessari per migliorarne le prestazioni. L’app si occupa di confrontare i consumi reali dell’edificio e i parametri di fabbisogno energetico di riferimento per gli edifici residenziali, assegnando all’edificio una classe di merito tra le seguenti: buona, sufficiente, insufficiente. Nella sezione relativa alla valutazione strutturale, invece, sono registrate le informazioni di pericolosità legate all’ubicazione dell’edificio e i descrittori degli elementi di vulnerabilità sismica dell’edificio, fino a definire le priorità di intervento tese a migliorare la sicurezza della struttura.
Con queste premesse, la nuova app lanciata da ENEA si configura come un importantissimo elemento di supporto alla diagnosi energetica e strutturale, un’analisi però che, sempre secondo il parere dell’Agenzia, non può prescindere da ulteriori approfondimenti per una completa ed esaustiva valutazione delle performance energetiche e strutturali dell’edificio.