Sedi
Via G. Pascoli n. 60 – 20133 Milano
Via Cardinale P. Maffi, 5 - Pisa
Via XXV Aprile, 180/B - Crotone
Lun-Ven
09:00 - 12:00
16:00 - 19:00
Numero Verde 800 129 692
info@studiogammaonline.it

Tutela alla salute dei lavoratori nelle trasferte all’estero

Descrizione

Formazione

Modalità

Iscrizione e Costi

Corso di 6 ore e-learning

Tutela alla Salute dei Lavoratori nelle trasferte all’estero

art. 37, cc. 1, lettere a) e b), 3, 4, lettere a) b) c), art. 278, cc. 1 e 2, art. 279, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i.
Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 – Accordo Stato Regioni del 07 luglio 2016

Destinatari – Obiettivi
Da molti anni le aziende italiane sono chiamate a realizzare progetti e ad aprire cantieri in tutto il mondo, compresi i paesi dell’area intertropicale, in numerosi settori produttivi (costruzioni, metalmeccanico, petrolchimico, elettrico, telefonico) determinando la mobilità geografica del proprio personale. La durata del soggiorno all’estero può variare da periodi brevi (giorni/settimane) a periodi prolungati (mesi/anno).
Nell’individuazione e prevenzione dei potenziali pericoli per la salute (“rischi generici aggravati” come definiti nell’Interpello n. 11/2016 ai sensi art.12, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i.) si devono considerare molteplici fattori quali: località geografica; contesti macroclimatici complessi e relativa stagionalità; qualità delle infrastrutture; agenti fisici; agenti chimici; agenti biologici; agenti psicosociali.
Per impostare le linee di azione e stabilire gli strumenti preventivi, il Datore di Lavoro, l’RSPP ed il Medico Competente devono effettuare un’attenta valutazione del rischio e strutturare un intervento formativo/informativo nei confronti del lavoratore prima della partenza, come normato dal D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. attraverso il Titolo X, rischio biologico, art. 278 Informazione sulle malattie che possono essere contratte e art. 279 Prevenzione e controllo (Programma vaccinale e profilassi).
Questo corso offre al Datore di Lavoro la possibilità di una vera prevenzione per i lavoratori all’estero.

Corso

Tutela alla Salute dei Lavoratori nelle trasferte all’estero

art. 37, cc. 1, lettere a) e b), 3, 4, lettere a) b) c), art. 278, cc. 1 e 2, art. 279, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i.
Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 – Accordo Stato Regioni del 07 luglio 2016

Formazione dei Lavoratori
Il Lavoro in Trasferta: “Obbligo Generale, del Datore di Lavoro e dei Dipendenti, di Tutela alla Salute nelle Trasferte all’Estero”

Didattica
Il corso ha una durata minima di 6 ore per tutti i lavoratori, indipendentemente dal settore produttivo di appartenenza.

Contenuti

  1. Requisiti e Finalità
  2. Prima di partire;
  3. Alcol e Droghe;
  4. Valutazione del Rischio;
  5. Strategie vaccinali;
  6. Morsi di animali e Punture di Insetti;
  7. Comportamenti a Rischio;
  8. Gravidanza e Bambini;
  9. Il Viaggio Aereo.;

Corso

Tutela alla Salute dei Lavoratori nelle trasferte all’estero

art. 37, cc. 1, lettere a) e b), 3, 4, lettere a) b) c), art. 278, cc. 1 e 2, art. 279, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i.
Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 – Accordo Stato Regioni del 07 luglio 2016

Modalità del corso
Il corso è in modalità Formazione a Distanza e-learning, in modalità SCORM. I partecipanti possono collegarsi alla piattaforma di Studio Gamma per studiare o ripassare i contenuti didattici in piena autonomia in base alle proprie esigenze di tempo e lavoro e svolgere i test di verifica dell’apprendimento. Il costante sostegno dell’apprendimento è garantito dalla presenza di Tutor metodologico e didattico e-learning, un Tutor online e un help desk dedicati. Alla Piattaforma e-learning si accede dal sito www.studiogammaonline.it.

Rilascio attestato
L’Attestato viene rilasciato dalla sede Studio Gamma di Milano. Alla fine del corso sarà rilasciato un Attestato di Frequenza ai sensi art. 37, cc. 1, lettere a) e b), 3, 4, lettere a) b) c), art. 278, cc. 1 e 2, art. 279, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 ed Accordo Stato Regioni del 07 luglio 2016. Le copie degli Attestati protocollati, unitamente ai registri delle attività didattiche online, saranno conservati negli archivi di Studio Gamma. L’Attestato in formato pdf sarà inoltrato all’indirizzo e-mail del partecipante.

Corso

Tutela alla Salute dei Lavoratori nelle trasferte all’estero

art. 37, cc. 1, lettere a) e b), 3, 4, lettere a) b) c), art. 278, cc. 1 e 2, art. 279, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i.
Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 – Accordo Stato Regioni del 07 luglio 2016

Modalità di iscrizione
L’iscrizione può essere effettuata attraverso il form on-line o compilando la scheda di iscrizione disponibile on-line sul sito www.studiogammaonline.it. Alla domanda di iscrizione bisogna allegare la copia della ricevuta di avvenuto pagamento della quota di iscrizione e quella di un documento di riconoscimento.

Quota di partecipazione al corso
La quota di partecipazione, intestata a Studio Gamma S.a.s., va pagata in unica soluzione all’atto dell’iscrizione con Bonifico su c/c bancario o c/c postale o bollettino postale:
Banco di Napoli – Codice IBAN – IT26 F010 1022 2000 0002 7004 055
Banco Posta – Codice IBAN – IT65 F076 0104 4000 0003 6290 542
Bollettino Postale N. 36290542

Tutela alla Salute dei Lavoratori nelle Trasferte all’Estero
Corso di 6 ore €. 300,00
I costi sono IVA inclusa

Sono previsti sconti per cinque o più iscrizioni

Iscriviti online

Richiedi informazioni

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati forniti in questo modulo.