Sedi
Via G. Pascoli n. 60 – 20133 Milano
Via Cardinale P. Maffi, 5 - Pisa
Via XXV Aprile, 180/B - Crotone
Lun-Ven
09:00 - 12:00
16:00 - 19:00
Numero Verde 800 129 692
info@studiogammaonline.it

Descrizione

Formazione

Modalità

Iscrizione e Costi

Note

Corso Modulo A – RSPP – ASPP

Responsabile dei servizi di prevenzione e protezione

Art. 32, comma 2, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. – Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016

Corso RSPP – ASPP Modulo A
Il corso fornisce le competenze base per affrontare le tematiche relative alla gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Il Modulo A è propedeutico agli specifici moduli di specializzazione e la sua idoneità, una volta conseguita, resta valida per tutti i percorsi formativi successivi, costituendo credito formativo permanente. Il corso viene svolto in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 32, comma 2, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. e dall’Accordo Conferenza Stato-Regioni del 7 luglio 2016.
Il Modulo “A”: Costituisce il corso base, per lo svolgimento della funzione di RSPP e di ASPP. La sua durata è di 28 ore.
Titolo di studio minimo richiesto: diploma di scuola media superiore.

Il Mod. A consente ai RSPP e ASPP di conoscere:

  • la normativa generale e specifica in tema di salute e sicurezza e gli strumenti per garantire un adeguato approfondimento e aggiornamento in funzione della continua evoluzione della stessa;
  • tutti i soggetti del sistema di prevenzione aziendale, i loro compiti e le responsabilità;
  • le funzioni svolte dal sistema istituzionale pubblico e dai vari enti preposti alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • i principali rischi trattati dal d.lgs. n. 81/08 e individuare le misure di prevenzione e protezione nonché le modalità per la gestione delle emergenze;
  • gli obblighi di informazione formazione e addestramento nei confronti dei soggetti del sistema di prevenzione aziendale;
  • i concetti di pericolo, rischio, danno, prevenzione e protezione;
  • gli elementi metodologici per la valutazione del rischio.

Consulenza Scientifica
Fondazione di Alta Formazione e Beni Culturali “Accademia Federico II”. La Fondazione è impegnata nella promozione e sviluppo della formazione manageriale ed il potenziamento dei rapporti tra il mondo della cultura e del lavoro.

Corso Modulo A – RSPP – ASPP

Responsabile dei servizi di prevenzione e protezione

Art. 32, comma 2, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. – Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016

Contenuti

  • Presentazione ed aspetti del corso;
  • L’approccio della prevenzione nel D.Lgs. n. 81/2008;
  • Il sistema legislativo: esame delle normative di riferimento;
  • Il sistema istituzionale della prevenzione;
  • Il sistema di vigilanza e assistenza;
  • I soggetti di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. n. 81/08;
  • Il processo di valutazione dei rischi;
  • Le ricadute applicative e organizzative della valutazione dei rischi;
  • La gestione delle emergenze;
  • La sorveglianza sanitaria;
  • Gli istituti relazionali: informazione, formazione, addestramento, consultazione e partecipazione;
  • Finale dell’Apprendimento 4 ore.

Corso Modulo A – RSPP – ASPP

Responsabile dei servizi di prevenzione e protezione

Art. 32, comma 2, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. – Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016

Modalità del corso A – RSPP – ASPP
Il corso è in modalità Formazione a Distanza e-learning. I partecipanti possono collegarsi alla piattaforma di Studio Gamma per studiare o ripassare i corsi e i materiali didattici in piena autonomia in base alle proprie esigenze di tempo e lavoro, interagire con colleghi e docenti attraverso il forum, accedere ai documenti tecnici e di approfondimento, ai test di verifica dell’apprendimento ed al glossario. Il costante sostegno dell’apprendimento è garantito dalla presenza di Tutor Aziendale RSPP, un Tutor online e un help desk dedicati. Alla Piattaforma E-Learning si accede dal sito www.studiogammaonline.it .

Rilascio attestato
L’Attestato è valido su tutto il territorio nazionale. Dopo il superamento del Test di Verifica Finale del corso, attestata da una specifica commissione didattica, sarà rilasciato un Attestato di Frequenza con Verifica Finale dell’Apprendimento ai sensi dell’Art. 32, comma 2, del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. – Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016.

Corso Modulo A – RSPP – ASPP

Responsabile dei servizi di prevenzione e protezione

Art. 32, comma 2, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. – Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016

Modalità di iscrizione
L’iscrizione può essere effettuata attraverso il form on-line o compilando la scheda di iscrizione disponibile on-line sul sito www.studiogammaonline.it. Alla domanda di iscrizione va allegato la copia della ricevuta di avvenuto pagamento della quota di iscrizione e di un documento di riconoscimento.

Quota di partecipazione al corso Addetto – Responsabile dei servizi di prevenzione e protezione – Modulo A
La quota di partecipazione, intestata a Studio Gamma S.a.s., va pagata in unica soluzione all’atto dell’iscrizione con Bonifico su c/c bancario o c/c postale o bollettino postale:

Banco di Napoli – Codice IBAN – IT26 F010 1022 2000 0002 7004 055
Banco Posta – Codice IBAN – IT65 F076 0104 4000 0003 6290 542
Bollettino Postale N. 36290542

Addetto – Responsabile dei servizi di prevenzione e protezione – Modulo A

  • Corso RSPP Modulo A di 28 ore €. 200,00
  • Corso ASPP Modulo A di 28 ore €. 200,00

I costi sono IVA inclusa

Iscriviti online

Corso Modulo A – RSPP – ASPP

Responsabile dei servizi di prevenzione e protezione

Art. 32, comma 2, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. – Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016

Progetto Formativo

 

Progetto Formativo – Modalità E-Learning

RESPONSABILE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Art. 32, comma 2, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. – Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016

RSPP/ASPP Modulo A – Corso di 28 ore

 

Gentile utente,

Come stabilito dall’accordo stato regioni del 7 Luglio 2016 allegato II, visto il decreto legislativo 81/2008 e s.m.i., recante: “attuazione all’art. 1 della Legge 3 agosto 2007 n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro”, riportiamo di seguito le informazioni relative alla scheda progettuale del corso erogato in modalità e-learning.

 

Di seguito tutti i recapiti utili per gli utenti dei nostri corsi in E-Learning:

Assistenza Tecnica Assistenza contenuti WhatsApp Numero telefoni
info@studiogammaonline.it

alexandra@studiogammaonline.it

info@studiogammaonline.it 335 7060801 800 129 692

02 78623031

 

Programma del corso

Unità didattica A1

Unità didattica A1

Contenuti del Modulo

Guida Crono Pedagogica Numero ore
Presentazione ed aspetti del corso:

Gli obiettivi didattici del Modulo;

L’articolazione del corso in tempi di programmazione;

Le metodologie Impiegate;

Il ruolo e la partecipazione dello staff;

Le informazioni organizzative;

Presentazione dei partecipanti.

Presentare scopi, obiettivi e articolazione del corso.

 

Ricordare la frequenza del 90% del monte ore richiesta per partecipare alla prova finale.

 

 

 

 

4

L’approccio della prevenzione nel D.Lgs. n. 81/2008.

La filosofia del D.Lgs. n. 81/08 in riferimento al carattere gestionale-organizzativo dato dalla legislazione al sistema di prevenzione aziendale.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

 

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

Il sistema legislativo: esame delle normative di riferimento:

L’evoluzione legislativa sulla salute e sicurezza sul lavoro;

Lo statuto dei lavoratori e la normativa sull’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali;

L’impostazione di base data al D.Lgs. n. 81/08 dal legislatore, riferendo la trattazione anche ai principi costituzionali ed agli obblighi civili e penali dati dall’ordinamento giuridico nazionale;

Il quadro giuridico europeo (direttive, regolamenti, raccomandazioni, pareri);

I profili di responsabilità amministrativa;

La legislazione relativa a particolari categorie di lavoro: lavoro minorile, lavoro notturno, lavori tipici, ecc:

Il D.M. 10 marzo 1998 e il quadro legislativo antincendio;

Le principali norme tecniche UNI, CEI, accenni sulle attività di normalizzazione nazionali ed europee.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.  

 

4

Il sistema istituzionale della prevenzione:

Capo II del Titolo I del D.Lgs. n. 81/2008.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

Il sistema di vigilanza e assistenza:

Vigilanza e controllo;

Il sistema delle prescrizioni e delle sanzioni;

Le omologazioni, le verifiche periodiche;

Informazione, assistenza e consulenza;

Organismi paritetici ed Accordi di categoria;

Azienda Sanitaria, Direzione Territoriale del Lavoro, Vigili del Fuoco, INAIL, ARPA.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

 

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

Test intermedio Fine Modulo Verifica intermedia  
Totale ore Modulo   8

 

Unità didattica A2

Unità didattica A2

Contenuti del Modulo

Guida Crono Pedagogica Numero ore
I soggetti di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. n. 81/08:

Il sistema sicurezza aziendale secondo il D.Lgs. n. 81/08:

–       datore di lavoro, dirigenti e preposti;

–       responsabile del servizio prevenzione e protezione e addetti del SSP;

–       Medico competente;

–       rappresentante dei lavoratori per la sicurezza e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale e di sito;

–       addetti alla prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori e primo soccorso;

–       lavoratori, progettisti, fabbricatori, fornitori ed installatori;

–       lavoratori autonomi;

–       imprese familiari.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

 

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

 

 

 

 

4

Test intermedio Fine Modulo Verifica intermedia  
Totale ore Modulo   4

Unità didattica A3

Unità didattica A3

Contenuti del Modulo

Guida Crono Pedagogica Numero ore
Il processo di valutazione dei rischi:

Concetti di pericolo, rischio, danno, prevenzione e protezione;

Principi di precauzione, attenzione alle lavoratrici in stato di gravidanza, alle differenze di genere, all’età, alla provenienza da altri paesi e quelli connessi alla specifica tipologia contrattuale attraverso cui viene resa la prestazione di lavoro;

Analisi degli infortuni: cause, modalità di accadimento, indicatori, analisi statistica e andamento nel tempo, registro infortuni;

Analisi delle malattie professionali: cause, modalità di accadimento, indicatori, analisi statistica e andamento nel tempo;

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

 

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

 

Intervallare l’unità didattica con una esercitazione su modelli di DVR.

 

 

 

 

4

Il processo di valutazione dei rischi:

Le fonti statistiche: strumenti e materiale informativo disponibile;

Valutazione dei rischi: metodologie e criteri per la valutazione dei rischi;

Fasi e attività del processo valutativo;

Il contesto di applicazione delle procedure standardizzate;

Contenuti struttura e organizzazione del documento di valutazione dei rischi;

La valutazione dei rischi da interferenza e la gestione di contratti di appalto o d’opera o di somministrazione.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

 

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

 

 

 

 

4

Test intermedio Fine Modulo Verifica intermedia  
Totale ore Modulo   8

 

Unità didattica A4

Unità didattica A4

Contenuti del Modulo

Guida Crono Pedagogica Numero ore
Le ricadute applicative e organizzative della valutazione dei rischi:

La classificazione dei rischi specifici in relazione alla relativa normativa di salute e sicurezza;

La segnaletica di sicurezza;

I dispositivi di protezione individuale: criteri di scelta e di utilizzo.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

 

 

2

La gestione delle emergenze:

Il rischio incendio: caratteristiche e procedure di gestione.

Il piano di emergenza e di primo soccorso: ambiti e applicazioni.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

 

 

2

La sorveglianza sanitaria:

Sorveglianza sanitaria: obbiettivi e obblighi, specifiche tutele per le lavoratrici madri, minori, invalidi, visite mediche e giudizi di idoneità, ricorsi.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

Test intermedio Fine Modulo Verifica intermedia  
Totale ore Modulo   4

 

Unità didattica A5

Unità didattica A5

Contenuti del Modulo

Guida Crono Pedagogica Numero ore
Gli istituti relazionali: informazione, formazione, addestramento, consultazione e partecipazione:

Informazione, formazione e addestramento dei soggetti previsti nel D.Lgs. n. 81/08;

La consultazione aziendale della sicurezza;

Le relazioni tra i soggetti del sistema prevenzione.

Nella sessione, saranno illustrati i contenuti del modulo.

Invitare i partecipanti a porre domande di comprensione e/o chiarimento.

 

 

4

Test intermedio Fine Modulo Verifica intermedia  
Totale ore Modulo   4
Totale ore Corso   28
Test di verifica finale Verifica finale 4

 

Scheda tecnica della piattaforma

La nostra piattaforma utilizza specifiche tecniche necessarie per la fruibilità del corso, le modalità di trasferimento dei contenuti, i criteri di accessibilità e usabilità.

 

Modalità di iscrizione e di profilazione (credenziali)

Le credenziali sono fornite via email su indirizzo rilasciato dal corsista al referente aziendale; i dati dei corsisti richiesti non sono dati sensibili e sono gestiti garantendo il rispetto del trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente in materia di privacy.

Nello specifico i discenti danno espressa autorizzazione al primo accesso una volta ricevute le credenziali.

Competenze e titoli di ingresso dei partecipanti

Le competenze richieste per l’accesso al corso, sono quelle ottenute con la frequenza del corso di formazione RSPP-ASPP Mod. A (riferimento Art. 32, Comma 2, D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e Accordo Stato /Regioni del 07/07/2016). Possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore.

Tempo di disponibilità minima e massima di fruizione del percorso formativo

Non vi sono limiti temporali imposti.

Le credenziali di accesso non hanno scadenza.

L’utente può ripetere i moduli tutte le volte che ritiene opportuno.

Modalità di verifica dell’apprendimento intermedio e finale

Nella formulazione dei test si è tenuto conto delle situazioni che richiedono il ricorso a molteplici conoscenze e che presentano una pluralità di rischi riproducendo un contesto aziendale in modo tale da rendere possibile la trasposizione dei concetti e dei metodi acquisiti durante il corso.

Tale formulazione dà la possibilità di valutare se il partecipante al corso è capace di utilizzare le conoscenze acquisite durante il corso per poter efficacemente utilizzare nella propria attività lavorativa.

Al termine di ogni modulo è proposto un test domande a risposta multipla, il superamento del test da possibilità di accedere al modulo successivo.

Test finale domande a risposta multipla (3 risposte di cui una sola corretta). Al superamento del test finale, sarà rilasciato l’attestato di frequenza.

 

Iscriviti

Iscriviti online
Scheda iscrizione PDF



Corsi correlati

Richiedi informazioni

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Il tuo messaggio

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy