Sedi
Via G. Pascoli n. 60 – 20133 Milano
Via Cardinale P. Maffi, 5 - Pisa
Via XXV Aprile, 180/B - Crotone
Lun-Ven
09:00 - 12:00
16:00 - 19:00
Numero Verde 800 129 692
info@studiogammaonline.it

News

Le nostre news

Comments are off

Edilizia, messa in sicurezza degli edifici pubblici: a breve il bando per Comuni, Province e Città Metropolitane

Il bando per Comuni, Province e Città Metropolitane, valido per il triennio 2021-2023, prevede l’erogazione di 90 milioni di euro per la messa in sicurezza degli edifici pubblici.

È in fase di pubblicazione il bando per l’assegnazione a Comuni, Province e Città Metropolitane di 90 milioni di euro per la progettazione degli interventi di messa in sicurezza degli edifici pubblici. La Conferenza Unificata Stato-Regioni-Enti locali, infatti, ha dato il suo parere favorevole al decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile che prevede l’erogazione di 90 milioni di euro del Fondo progettazione enti locali per favorire interventi di messa in sicurezza di edifici e strutture pubbliche, dando priorità alle scuole.

Il decreto in questione stabilisce i criteri e le modalità di accesso, selezione e finanziamento dei progetti e del recupero delle risorse del Fondo per la progettazione degli Enti Locali in merito al triennio 2021-2023. Il bando – afferma il Mims – erogherà agli enti locali 30 milioni l’anno per il periodo 2021-2023 “per realizzare studi di fattibilità, progetti definitivi ed esecutivi, spesso frenati dalla carenza di risorse nei bilanci degli enti”. Le risorse previste arrivano dalla Legge di Bilancio 2020 che ha stanziato 2,8 miliardi di euro fino al 2034 per la progettazione di opere per la messa in sicurezza del territorio e l’efficientamento energetico di scuole ed edifici pubblici.